Corsi ECM FAD 2016 di Focus Fad: la neuropsicologia e i disturbi dell’attenzione

Sono aperte le iscrizioni al nuovo corso di formazione a distanza (FAD) di Focus Fad “Neuropsicologia dell’attenzione: valutazione e riabilitazione in età adulta” che si terrà dal 6 giugno al 31 dicembre 2016.

Tutte le informazione sul nuovo corso FAD e sulle modalità di iscrizione sono disponibili sul sito www.focusfad.it, dove è possibile visualizzare anche l’elenco completo dei corsi ECM in programma per tutto il 2016 presenti nell’offerta formativa.

focus fad

Il corso ECM FAD “Neuropsicologia dell’attenzione: valutazione e riabilitazione in età adulta” è aperto alle figure professionali che operano nell’ambito della sanità, in particolare medici, psicologi, chirurghi, infermieri, fisioterapisti, logopedisti, terapisti della neuro, psicomotricisti, tecnici della riabilitazione psichiatrica, che possono cogliere l’occasione di migliorare le proprie competenze e conoscenze attraverso l’apprendimento di nuovi metodi e nuovi approcci.

L’aggiornamento del know-how professionale per chi opera nella sanità non è solo un diritto ma è anche un dovere, infatti la legge ha sancito un Programma Nazionale ECM e ha previsto la formazione a distanza come strumento formativo indispensabile al raggiungimento di tale obiettivo.
E-book, e-learning, software open source e materiale multimediale scaricabile gratuitamente sono le risorse che vengono messe a disposizione affinché i professionisti dell’intero settore possano avere il tempo e il modo di frequentare tali corsi di aggiornamento, che Focus Fad in qualità di Provider Accreditato e Provider Standard ECM organizza e sponsorizza in collaborazione con il Centro di Riabilitazione AXIA di Bologna e la Onlus Fisioterapisti senza Frontiere.
Tra questi, non solo FAD ma anche corsi residenziali e di formazione su campo, che offrono concretamente la possibilità di adeguare le proprie conoscenze e capacità ai nuovi sviluppi e ai cambiamenti che di volta in volta si verificano.

Il corso “Neuropsicologia dell’attenzione: valutazione e riabilitazione in età adulta” offre uno sguardo ad ampio raggio sui diversi modelli dell’attenzione: il cosiddetto effetto cocktail, la teoria del filtro di Broadbent e i vari tipi di attenzione.

Durante le lezioni verranno in primo luogo analizzati i sistemi neurali coinvolti nella modulazione dell’attenzione, in secondo luogo verranno osservati casi inerenti diversi disturbi dell’attenzione e neglect, inoltre verranno proposti strumenti di valutazione e strumenti di riabilitazione (ORM e APT) e, infine, verranno sviluppate strategie compensative adeguate.

Il corso mira a fornire competenze tecnico professionali mediante la valutazione dei disturbi dell’attenzione in età adulta, competenze di processo mediante l’utilizzo di software dedicati e competenze di sistema che mettano il frequentante nella condizione di eseguire un progetto così da condurre attività di training riabilitativo del disturbo dell’attenzione delle persone adulte.