Rimedi naturali per curare il fastidioso alluce valgo

Cos’è l’alluce valgo

Viene chiamata con il nome di alluce valgo, quella patologia del piede che prevede lassitá dei legamenti e dei muscoli dell’ alluce e dell’intera volta plantare, responsabile della deformazione del piede stesso.

Il primo dito, e in particolare la prima falange che lo costituisce, subiscono una seria modifica dell’aspetto naturale, con la formazione di una sporgenza ossea molto fastidiosa.

Qualora notaste qualche modificazione dell’aspetto del vostro piede, non esitate a rivolgervi a un podologo che saprà indicarvi la terapia più adeguata per risolvere il problema.

Ecco intanto qualche consiglio su come poter intervenire per curare e trovare rimedi alluce valgo validi e naturali. 

Olio di Lavanda

Le proprietà di questo olio sono molto utili per l’alluce valgo, in quanto aiutano a combattere il gonfiore fastidioso e il dolore. Il rimedio è completamente naturale e conviene, pertanto, fare un massaggio tutte le sere nella zona interessata.

Sali di Epson

L’infiammazione dell’alluce può  essere combattuta, sempre in modo naturale, effettuando un pediluvio con i sali di Epsom. I piedi vanno tenuti a bagno per almeno venti minuti, in modo che il rimedio faccia veramente effetto.

Olio di lilium

Questo prodotto è specifico, in particolar modo, per i dolori di origine articolare. L’olio può essere acquistato in erboristeria oppure può essere preparato anche in casa, immergendo almeno cinque foglie della pianta in un bicchiere di brandy. Così come l’olio di lavanda, anche questo preparato va massaggiato delicatamente sul piede, possibilmente prima di andare a letto, in modo che l’azione sfregante della scarpa non rimuova l’olio.

Ruta

Questa pianta è particolarmente utile per le malattie reumatiche, prime fra tutte artrosi e artrite. Per quanto riguarda la problematica relativa all’alluce valgo, è necessario preparare un bagno di ruta e acqua, nel quale immergere il piede interessato dalla malattia per almeno quindici minuti.

Alloro

Questo rimedio può essere applicato sia sotto forma di olio, preparato in casa con un’infusione di foglie e alcool, come pediluvio o come infuso da bere la sera.