Il noleggio a lungo termine: prospettive di mercato e vantaggi per il consumatore

Il noleggio a lungo termine è una formula vantaggiosa sempre più richiesta dai clienti che fruiscono di numerosi vantaggi e servizi che non avrebbero se acquistassero un’automobile o la prendessero in leasing.

Anzichè acquistare un veicolo, il cliente prende a noleggio una vettura per il tempo necessario per le sue esigenze.

Un fenomeno moderno, nuovo che negli ultimi anni ha dimostrato prospettive di crescita importanti grazie al numero sempre maggiore di privati e professionisti che piace sempre più anche alle grandi aziende.

Un fatturato da contratti in crescita che lascia soddisfatti gli operatori, un comparto in controtendenza, quello del noleggio a lungo termine, rispetto alla crisi generale del settore per cui la ripresa sembra ancora lontana.

Stando ad alcuni dati relativi al 2015, nel primo semestre si è registrato un incremento del 19,6% cioè circa 34 mila unità in più rispetto al 2014.  

E questa crescita è significativamente attribuibile non al ricambio delle flotte aziendali, ma proprio al mercato dei professionisti e soprattutto dei privati.

Un vero e proprio boom di immatricolazioni tanto che una macchina su quattro delle nuove immatricolate è a noleggio.

 

Quali le prospettive future per il mercato del noleggio a lungo termine?

 

Stando a un’intervista rilasciata da Pietro Teofilatto, direttore settore Noleggio a Lungo Termine dell’ANIASA, Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici, sebbene si sia ancora lontani da un “cambiamento epocale” però piano piano il cliente si sta affacciando a un concetto moderno, quello del noleggio, che è diverso dalla proprietà e che è indicatore di un approccio diverso ai costi di gestione dell’automobile (esempio i costi assicurativi) che oggi soprattutto nelle grandi città sono improponibili.

Il cliente è informato, valuta, confronta alternative e sceglie le soluzioni più vantaggiose e non è un caso che il fenomeno del noleggio a lungo termine si stia diffondendo non solo nelle grandi città ma su tutto il territorio nazionale.

Se da un lato c’è quindi una domanda da parte di una clientela più diversificata e meno circoscritta (non più solo flotte aziendali ma anche molti privati e molti professionisti) dall’altro lato anche il potenziamento dell’offerta ha sicuramente determinato una crescita del mercato.

Noleggiare un auto per lungo tempoLe aziende che offrono vetture per noleggio a lungo termine sono cresciute, sono competitive, offrono servizi qualificati e personalizzati che certo non si limitano al semplice noleggio dell’auto ma offrono prestazioni, consulenze, servizi di sostituzione della vettura, manutenzione ordinaria e così via.

Le stesse imprese, captando le potenzialità del mercato, hanno allargato l’offerta che tradizionalmente era focalizzata sulla clientela aziendale aprendo l’accesso dei privati al noleggio a lungo termine.

Insomma, come nel regolare meccanismo di funzionamento dei mercati, l’incontro tra domanda e offerta determina soddisfazione della clientela, curiosità da parte di clienti potenziali e crescita della competitività delle imprese.

Un clima di fiducia che se continua in questo modo, lascerebbe ipotizzare che il noleggio a lungo termine possa fare da traino a tutto il settore ampio della produzione industriale automobilistica che comunque alterna segnali di crescita a preoccupanti momenti di flessione.

E sarà proprio l’incidenza dei privati a fare la differenza negli scenari futuri di mercato.

Maggiori informazioni sul noleggio a lungo termine sul sito di GoCar.