Pagina facebook aziendale interessante, come crearla?

Da alcuni anni le aziende hanno uno strumento in più per avere visibilità e farsi pubblicità, ed è bene imparare ad usarlo bene: Facebook. Cercheremo quindi di darvi un paio di dritte su come sfruttare al meglio questo strumento per rendere la vostra pagina aziendale accattivante e alcuni consigli sul come creare la tua pagina aziendale facebook.

L’impatto

Chi visita per la prima volta sulla vostra pagina Facebook deve capire subito di cosa vi occupate: il nome e le immagini che metterete serviranno a creare una buona prima impressione. Non lasciate nulla al caso, dall’immagine di copertina a quella del profilo, dai post che condividerete alle informazioni che inserite.

Le immagini

Curate la parte grafica della pagina e dei singoli post che inserirete, saranno quelle che faranno la differenza con gli altri e che renderanno accattivante ciò che pubblicherete. Rimanete sul tema che vi riguarda, cercando di non essere banali e fate in modo che le immagini incuriosiscano e invitino a leggere i contenuti.

Le informazioni

Fate in modo che le persone interessate o anche solo incuriosite abbiano facilmente modo di avere ulteriori informazioni in merito; i modi sono tanti: link al vostro sito, la sezione informazioni della pagina o i messaggi privati. Inserite nei post richiami ad altri post o al vostro sito, invitate gli utenti a condividere ciò che trovano.

I Messaggi

Valutate la possibilità di abilitare la funzione di messaggistica, perchè è un’arma a doppio taglio. Da un lato è un ottimo modo per rispondere alle prime domande, dall’altro poche cose infastidiscono come fare domande a cui non si riceve risposte. Tenete presente che Facebook rende pubblici i tempi medi di risposta!

La condivisione

Facebook è un ottimo strumento per condividere informazioni e uno dei vostri obiettivi è sicuramente quello di farlo col maggior numero di persone possibile. Per fare questo in maniera utile al vostro business c’è bisogno di pazienza: inserite solo post in tema alla vostra azienda con costanza e professionalità, le condivisioni e i mi piace arriveranno, ma non saranno immediati. Chiedete aiuto a qualche amico per iniziare.

I taboo

Ci sono argomenti che non vanno collegati in alcun modo alla vostra pagina Facebook, a meno che ovviamente non siano ciò di cui vi occupate: religione, politica, sport su tutti. Perchè? Perchè è facile travisare il pensiero di qualcuno quando è scritto e si possono innescare discussioni assolutamente non produttive (rischiereste di perdere un cliente serio perchè ha idee religione/politiche/sportive diverse dalle vostre? Non credo)

I Commenti

Valutate bene se concedere la possibilità di commentare sotto i vostri post; sappiate che se lo fate, dovete essere pronti alla moderazione e spesso non si gradisce l’essere ripresi sul web. Potete iniziare abilitando i commenti a persone fidate.

La qualità

Ultimo ma non ultimo, se avete le possibilità, fatevi aiutare nella creazione e nella gestione della vostra pagina facebook da qualcuno che ha le competenze per farlo; si, ci sono persone che compiono studi per svolgere al meglio questi compiti.